carabinieri212223Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Terme Vigliatore hanno denunciato, in stato di libertà, un 30enne, residente nel centro tirrenico, già noto alle Forze di Polizia ed in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

 In particolare, i militari dell’Arma intervenivano nell’abitazione del giovane a seguito di segnalazione di una lite familiare. Nel corso del controllo però il prevenuto inveiva all’indirizzo dei Carabinieri, profferendo nei loro confronti frasi oltraggiose e minacciose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ nove = 13