Buon successo per la proiezione a Soverato di «Aspromonte», opera prima del regista italo-tunisino Hedy Krissane, tratta da un soggetto di Tonino Perna, con la partecipazione e la presenza presso il teatro comunale del popolarissimo cabarettista Franco Neri , il Sindaco Leonardo Taverniti e l’assessore alla Cultura Lele Amoruso. Presente anche il giovane e promettente attore Pino Torcasio.

Un operazione simpatia perfettamente riuscita . “Abbiamo fatto vedere l’Aspromonte così com’è, ovvero una terra bellissima, piuttosto che uno scenario noto per tristi fatti di cronaca”. Queste le prime parole di Neri, che ha anche raccontato qualche aneddoto del backstage e gli oltre quattromila chilometri percorsi, tanto che, come ha ricordato: “Eravamo molto simpatici al benzinaio”.

La pellicola – la prima a essere interamente prodotta e distribuita da imprese calabresi – s’inserisce nella scia positiva delle commedie ambientate nel Meridione e premiate dal grande pubblico. Il film gioca sull’equivoco e i pregiudizi nei confronti del Sud e dei suoi abitanti, svelando una Calabria diversa e inedita, traboccante di verde e di storia.

Il film – grazie anche al coinvolgimento di Fondazione Calabria Film Commission, Provincia di Reggio Calabria, Corpo Forestale dello Stato, Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, GAL Batir. Fra le belle sorprese di una sceneggiatura necessariamente leggera e scanzonata, la partecipazione del rettore del santuario di Polsi don Pino Strangio, abile ad interpretare se stesso e coinvolgente nello svelare la storia del santuario, accrescendone il fascino. Adattissime le musiche composte dal cantautore Peppe Voltarelli, racchiuse quasi tutte nell’album “Ultima notte a Mala Strana”, cui è stato abbinato il videoclip di un concerto del gruppo Quartaumentata , nella splendida cornice di Gerace. Applausi a scena aperta al finale per chi ieri sera era in sala e conosce lo scenario in cui la storia si è svolta che rende finalmente giustizia ad alcuni fra i panorami più belli d’Italia.

“Aspromonte” verrà proiettato in replica singola (ore 18) fino al prossimo giovedi.

Tutte le altre info sul sito ufficiale www.react-theater.it

Foto dal web

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− quattro = 5