alessadraliotta(All’interno il video della canzone. Clicca qui) – Una canzone per ricordare le vittime dell’alluvione del primo ottobre scorso, ma anche per denunciare l’indifferenza dei media nazionali e della politica italiana rispetto alla tragedia. L’autrice del brano, intitolato “Mai”, è la messinese Alessandra Liotta, cantautrice, flautista e polistrumentista, che ha pubblicato su Youtube un video nel quale, oltre alle immagini della devastazione e della disperazione dei familiari delle vittime, appaiono scritte di denuncia come “Non esistono morti di serie B”, “Perché per l’Abruzzo si è mobilitato un mondo intero e per i morti di Messina nessuno?”, “Neanche un minuto di silenzio sui campi di calcio”. Infine, all’interno del suo spazio su Youtube la cantante invita a una raccolta fondi sul conto corrente pro alluvionati intestato al Comune di Messina. E intanto oggi pomeriggio il commissario del Cral centrale delle Poste, Mario Caiulo, e il presidente del Consiglio territoriale Sicilia2 Giuseppe Gullì, con una delegazione del Cda, si recheranno nelle zone alluvionate (dov’è morta anche una dipendente di Poste italiane) in vista di un’iniziativa di solidarietà.

Fonte: Gazzetta del Sud del 12.111.2009

——————————————————–

Guarda il video e ascolta la canzone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


2 × due =