Due giovani in viaggio per sette regioni arrivati a Roma.  Sono partiti il primo maggio da Portella della Ginestra sul dorso di due muli: oggi due giovani siciliani sono arrivati al Quirinale. Vogliono portare al presidente della Repubblica i messaggi di ”legalita’ e speranza” della gente del Sud. Con il loro progetto, chiamato ”Eco Mulo”, hanno voluto sensibilizzare alla legalita’ e alla eco-sostenibilita’ dei territori. Durante il viaggio in compagnia dei loro muli ”Giovanni” e ”Paolo” (in onore dei giudici Falcone e Borsellino) i due giovani siciliani hanno attraversato sette regioni: Sicilia, Calabria, Basilicata, Campania, Molise, Abruzzo, Lazio. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


4 + uno =