Dopo la riconferma a sindaco di Giancarlo Miriello arriva la nomina dei componenti della nuova Giunta, formata da Maria Tropeano (vicesindaco), Luigi Stillitano e Carlo Comito, quest’ultimo assessore esterno, comincia il lavoro della nuova Amministrazione. Miriello, infatti, è impegnato con il suo staff in Sicilia, a Montalbano Elicona (Messina) dove si terrà l’XI assemblea nazionale de “I borghi più belli d’Italia”. Un impegno, quello di Miriello, che mira a riportare la cittadina di Campanella tra i borghi più belli d’Italia, finalizzato a un turismo aperto in tutto ll’anno per creare uno sviluppo sostenibile mantenendo il primato turistico nella Locride. Sarà l’occasione per far valere, attraverso le immagini, la predominante bellezza del centro storico e la ricchezza dei monumenti ben conservati, con quel fiore all’occhiello che Stilo vanta, rappresentato in tutto il mondo dalla Cattolica. Ricordiamo che lo scorso anno Stilo fu esclusa dal club perché i rappresentanti dell’Ancinon riscontrarono i requisiti necessari legati a alla necessaria simbiosi tra il centro storico e l’edilizia pubblica e privata.

Gazzetta del Sud – Ugo Franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 − = tre