Foto dal web

Spettacolare incidente stradale nella tarda serata di domenica in via “della galleria”. Una Opel Astra, per cause in corso d’accertamento, condotta da L.G., 19 anni, residente a Montepaone, ha perso l’aderenza andando dapprima a collidere con un muretto posto ai margini della carreggiata, schiantandosi contro una cabina elettrica danneggiandola seriamente, per poi ribaltarsi. In seguito al violento urto, il giovane ha riportato diverse ferite lacero contuse e traumi sugli arti inferiori. Sul posto i sanitari del Suem 118 che dopo aver prestato le prime cure hanno provveduto al trasferimento nel vicino pronto soccorso dell’ospedale di via “don Cardona”, dove è stato trattenuto per tutti gli accertamenti del caso. Se la caverà in una trentina di giorni, salvo complicazioni. I carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia, agli ordini del luogotenente Filippo Labate, dopo i rilievi di rito, hanno effettuato l’alcoltest al giovane conducente, con risultato negativo. Indagini sono in corso per appurare l’esatta dinamica del sinistro. In base a una prima ricostruzione, effettuata dai militari dell’Arma, sembra che la velocità sostenuta potrebbe essere stata la causa dell’incidente. Anche se non si escludono altre ipotesi: un guasto meccanico o un momentaneo disservizio all’impianto frenante dell’auto.

Gazzetta del Sud del 17.5.2010 – Cesare Barone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


9 + = sedici