Di seguito la nota stampa del Sindaco di Roccella Jonica (Rc) Prof. Giuseppe Certomà: << Il furto delle attrezzature subito da “Telemia” che ha sede a Roccella Ionica, non rappresenta solo un grave danno economico per l’emittente ma colpisce la nostra zona e la Calabria dove la televisione, da anni, esercita un prezioso ed equilibrato ruolo di informazione.

Bisogna fare di tutto per evitare che le trasmissioni siano interrotte.

Nell’ esprimere tutta la vicinanza dell’Amministrazione Comunale e mia personale all’editore Giuseppe Mazzaferro ed ai suoi collaboratori, in questo momento di difficoltà, è augurabile che ognuno, secondo il proprio ruolo, possa dare un contributo affinché l’attività di “Telemia” riprenda nel più breve tempo possibile.>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− cinque = 1