È stato pubblicato l’avviso con cui Irfis FinSicilia consente finanziamenti agevolati fino a 25 mila euro a pmi e titolari di partita Iva. Un interventi per il quale la Regione Siciliana mette a disposizione oltre 73 milioni di euro. Destinatari sono piccole e medie imprese con sede legale o operativa in Sicilia e liberi professionisti iscritti al relativo albo professionale e titolari di partita Iva, danneggiati dalla pandemia, che hanno avviato l’attività prima del 31 dicembre 2018.

«La misura consente di accedere al credito fino a 25 mila euro con una quota a fondo perduto fino a 5 mila euro, anche senza merito bancario e garanzie, con preammortamento di 24 mesi», dichiara il vicepresidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + = 18