OLYMPUS DIGITAL CAMERACala il sipario sulla 9^ Edizione del Festival “Una voce per lo jonio”, la kermesse canora ideata e diretta dal M° Christian Cosentino. Una vera e propria sorta di talent quello svoltosi, in uno studio televisivo allestito per l’occasione, presso il centro commerciale Due Mari di Lamezia Terme, che ha visto sfidarsi concorrenti provenienti da ogni angolo della Calabria. Il Festival si è articolato in una due giorni intensa di musica iniziata sabato 19 settembre con le Audizioni Generali, a cui hanno partecipato circa 30 concorrenti selezionati su un campione di circa 500 candidature giunte da ogni parte del Sud Italia. Di questi solo 17 hanno guadagnato la possibilità di sfidarsi nella Finale di domenica 20 settembre, sul palcoscenico televisivo allestito appositamente presso il Centro Commerciale più grande della Calabria. A trionfare alla fine sono stati: • per la Categoria Bambini, Manuel Renda, anni 10 di Lamezia Terme, che ha proposto un’interpretazione al quanto originale di un brano di Nina Zilli dal titolo “L’amore è femmina”; • per la categoria ragazzi, Carol Silvestro, anni 12 di Maropati (RC), che ha mostrato ottime qualità canore e potenza vocale, con un brano di difficile interpretazione come “Un’emozione da poco” di Anna Oxa; • per la categoria Interpreti, Annalisa Arillotta, anni 16 di Reggio Calabria, voce potente, agile e graffiante, che ha messo in mostra tutta le sue qualità tecniche ed interpretative con una performance convincente e da brividi del brano “Listen” di Beyonce; • per la categoria Inediti, Laura Screnci, anni 20, di Catanzaro, che ha proposto un brano inedito dal titolo “Vivere di nuovo”. La gara è stata molto equilibrata ed ha visto confrontarsi tanti talenti calabresi amanti del canto di tutte le età. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Artistico Musicale “SOUND ACADEMY di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, con la Direzione Artistica del M° Christian Cosentino, in partnership con il Centro Commerciale DUE MARI. A valutare le performance di tutti i concorrenti in gara, una giuria competente e varia nei suoi aspetti, composta da: • maestro Vince Tempera, presidente di giuria e direttore musicale dei Grandi Festivals Italiani; • il maestro orafo Michele Affidato, che ha messo in palio le meravigliose sculture per i vincitori; • il giornalista della Gazzetta del Sud, Giuseppe Maviglia; • la dottoressa foniatra Francesca Donato. La gara è stata intermezzata dagli interventi di diversi ospiti che hanno contribuito ad allietare la serata e a renderla più piacevole, dal Corpo di Ballo della Scuola di danza AMA DANZANDO di Davoli Marina che ha realizzato le coreografie nella sigla di apertura; al rumorista Davide Leone in arte SONIX con la riproduzione di effetti sonori con la voce; la giovane Letizia PAGANO vincitrice della 7^ edizione del Festival Una Voce per lo Jonio nella sezione Televoto e finalista quest’anno a CASTROCARO. Ospiti d’onore, oltre al già citato M° Vince TEMPERA che ha presieduto la giuria, le Gemelline CHIARA E MARTINA SCARPARI, reduci dal successo televisivo nell’edizione 2014 di Ti Lascio Una Canzone con Antonella Clerici su RAI 1 e vincitrici della puntata speciale di apertura dell’edizione 2015, sempre a Ti Lascio Una Canzone, sabato 19 settembre scorso su RAI 1, con cui hanno conquistato il diritto e l’onore di rappresentare l’Italia all’EUROVISION CONTEST SONG JUNIOR il prossimo novembre a Sofia, in Bulgaria, con un brano inedito scritto per loro da Gigi D’ALESSIO. Mattatore della serata Domenico MILANI, reduce anche lui dal successo nel programma TV di ITALIA 1, Fattore Umano, che ha condotto con professionalità e con quel sano pizzico di ironia che non guasta mai. Numeroso il pubblico che ha seguito lo spettacolo sino alla fine, posizionato in ogni angolo del Centro Commerciale. Per i vincitori delle Categorie Interpreti e Inediti si aprono ora le porte della Finale Nazionale dei GRANDI FESTIVALS ITALIANI mentre per quelli più piccoli si prospettano importanti passerelle televisive. A questi si aggiungerà un 5° vincitore eletto grazie al televoto, attivo fino al 31 ottobre prossimo. Ogni concorrente avrà a disposizione un suo codice di televoto reperibile sul sito del festival Una Voce per lo Jonio www.unavoceperlojonio.it . Per votare il concorrente preferito basterà inviare un SMS AL 4883888 con scritto VPJ seguito dal NUMERO ASSOCIATO AL CANTANTE preferito. Il più votato avrà anche esso diritto a partecipare alla Finale Nazionale dei Grandi Festivals Italiani. Un successo che continua e che si conferma di anno in anno. A favore del Festival parlano i numeri. Una manifestazione che tende a valorizzare, oltre ai giovani concorrenti in gara, anche il territorio, la Calabria e le sue bellezze, in collaborazione con diversi partner privati. Una bella vetrina che, a differenza di tanto altro che viene proposto in giro e che nasce e dura giusto il tempo di una stagione, offre la possibilità di disporre di importanti Artisti ed Esperti di fama Internazionale nel Campo della Musica e dello Spettacolo, con prospettive e possibilità concrete per i concorrenti ed i partecipanti. L’enorme interesse e movimento d’opinione creatosi intorno ad UNA VOCE PER LO JONIO , la qualità e l’eccellente lavoro nella scelta e nella selezione del Casting, la serietà dell’organizzazione e della giuria, i positivi apprezzamenti della critica, dei giornali, dei media, TV e Radio, nonché dei tanti maestri e musicisti che hanno seguito, collaborato e aiutato a far crescere il Festival, pongono ancora una volta UNA VOCE PER LO JONIO tra i Concorsi ed i Festival Canori più qualificati e quotati nel panorama musicale italiano, degno rappresentante della Calabria all’interno del circuito dei GRANDI FESTIVALS ITALIANI. Un augurio a tutti i ragazzi che hanno coltivato il sogno di essere protagonisti per una sera sul palcoscenico offerto da questa 9^ Edizione del Festival UNA VOCE PER LO JONIO.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 8 = sedici