Giornata conclusiva l’8 ottobre 2011 per la 5a Edizione della manifestazione culturale “ARTEINCENTRO 2011”, evento organizzato anche quest’anno dall’Associazione Culturale “Messinaweb.eu” e finalizzato alla promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea. Nella prestigiosa la location dell’evento, la Sala della Borsa della Camera di Commercio di Messina interamente rivestita di pregiati marmi verdi e ornata da bronzi decorativi, alle 17 ha avuto inizio la cerimonia di premiazione degli artisti classificatisi nelle prime posizioni nelle sezioni poesia (in lingua e dialettale) e pittura. Per la poesia (dialetto) sono stati premiati Carmelo Pittari di Napoli (1° classificato con “E carte vecchie”), Giuseppe Gerbino di Castellammare del Golfo (2° classificato con “Scuru”) e Nino Pedone di Castellammare del Golfo (3° classificato con “Nun c’è cu sona li campani”), sette le menzioni d’onore (Antonio Cattino con “Ripigghiarisi i sogni”, Gianni Amico con “Eru, sugnu, fui: pirchì?”, Lucia Naccari con “L’alluvioni i Missina”, Antonino Algeri con “A vuci di l’emigranti”, tutti e quattro di Messina, Maria Elsa Scarparolo di Vicenza con “le socatele”, Giuseppe Vultaggio con “Un pizzuddu di dumani” e Nino Barone con “Crocchiula bedda”, entrambi di Trapani) e due i premi speciali (Lillo Busà con “U Dialettu” e Maria Grazia De Francesco con “U Strittu i Missina” entrambi messinesi). Per la poesia (in lingua) Amelia Valentini di Pescara (1° classificato con “L’antico trabocco”), Giovanni Sanò di San Pier Niceto (2° Classificato con “Cella…senza nome”) e Marisa Provenzano di Catanzaro (3° classificato con “Oltre i passi lenti”), sette le menzioni d’onore (Cinzia Bucalo di Furnari con “Genesis”, Domenico Sergi di Villafranca Tirrena con “Seduti sugli scalini”, Palma Civello di Palermo con “Emozioni”, Rossella Arena di Messina con “Lo cerco”, Teresa Vario di Patti con “Voce d’anima”, Ines Scarparolo di Vicenza con “E’ già poesia” e Maria Morganti Privitera di Barcellona Pozzo di Gotto con “Perché”) e due premi speciali (Teresa Vadalà Fierro di Messina con “Palpitare di stelle” e Graziella Lo Vano di Milazzo con “Tu ridevi”). Per la pittura sono stati premiati Irina Drobysh della Bilorussia (1° classificato), Salvatore Interisano di Milazzo (2° classificato) e Rosetta Lo Vano di Milazzo (3° classificato), sette le menzioni d’onore (Pietro Bitto, Maria Giovanna Micali, Lidia Faraone, Salvatore Vasi, , Gaetano Aliffi e Melania Rossello, tutti messinesi, e Beatrice Crisafulli di Terme Vigliatore) e due i premi speciali (Francesca Guglielmo e Layla Manazza, entrambe di Messina).

Nel corso del pomeriggio due i momenti particolari e ricchi di emozione. Il primo con il ricordo di Gabriella Cappello, collaboratrice del Magazine Messinaweb.eu recentemente scomparsa, la consegna di una targa ai familiari e la lettura delle sue parole: “[…] Non arrendetevi mai, tenetevi impegnati in svariate attività, aiutate gli altri, scacciate dalla mente i brutti pensieri e continuate a lottare! […]”. Il secondo con la consegna di una Menzione Speciale a Emy Provenzano e Giulio La Malfa, madre e figlio, messinesi, autori dell’opera pittorica “Sono con Te”.

Rosario Fodale e Fortunata Cafiero Doddis, coadiuvati da Federica Denaro, hanno condotto la manifestazione in una sala gremita per la presenza di Autorità, referenti di numerose Associazioni e appassionati che hanno voluto trascorrere un pomeriggio all’insegna della “Cultura”, dell’arte e della poesia. Giova ricordare, per citarne alcuni, il dott. Giuseppe Previti, Presidente del Consiglio comunale del Comune di Messina, l’arch. Salvatore Magazzù, assessore alle “Politiche Scolastiche” del Comune di Messina, il dott. Mario D’Agostino, assessore alle “Politiche Culturali” della Provincia Regionale di Messina, il prof. Francesco Patanè, Direttore U.O.C. di Cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti “Papardo-Piemonte”, il dott. Giuseppe Franciò, Dirigente Medico U.O. di Cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti “Papardo-Piemonte”, il prof. Claudio Stazzone, Dirigente scolastico dell’Istituto Tecnico Economico Statale “A.M. Jaci”, il prof. Angelo Miceli, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Saponara, il dott. Domenico Femminò, direttore della Rivista “Peloro 2000”, il dott. Angelo Caristi, presidente del Circolo “Buon Governo” di Messina, il sig. Armando Pesco, presidente della Sezione di Messina dell’”Associazione Nazionale Carabinieri”, la sig.ra Paola Paratore, referente dell’Associazione “Equitando” O.N.L.U.S., il prof. Domenico Venuti, Presidente della Sezione di Messina dell’”Associazione Nazionale del Fante”, l’artista Flavia Vizzari, presidente dell’”Associazione siciliana Arte e Scienza”, e la sig.ra Melania Scarcella, presidente dell’Associazione “Amici della Natura TARC”.

Nel corso della manifestazione hanno avuto luogo il defilé dell’Atelier “Bertia Mode” e le performance dei “Cantustrittu” e dell’artista Nino Privitera.

Alla 5a Edizione di “ARTEINCENTRO 2011” hanno aderito, complessivamente, un centinaio gli artisti, tra poeti e pittori. Intenso il lavoro delle commissioni nominate per la valutazione delle opere: per i dipinti hanno operato la prof.ssa Teresa Rizzo (presidente), il maestro Giuseppe Messina, il prof. Giuseppe Livoti, l’arch. Adele Canale e l’arch. Michele Palamara, mentre per i componimenti il prof. Giuseppe Cavarra (presidente), il prof. Rocco Giuseppe Tassone, Aristide Casucci, Filippo Scolareci e Lia Mauceri.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei × 7 =