Alle ore 16.50 circa, in Rizziconi (RC), contrada Vennarella, ignoti esplodevano alcuni colpi di pistola calibro 9 lungo all’indirizzo di Francesco Raso , 55 anni,  nato a Rizziconi nel 1958 ed ivi residente.

La vittima risulta essere coniugata e svolgeva mansioni di bracciante agricolo. Era  incensurato. L’omicidio, su cui stanno indagando i Carabinieri è avvenuto mentre Raso era  intento a piantare ortaggi in un terreno da lui gestito.

In seguito all’azione di fuoco la vittima, soccorsa da alcuni passanti, giungeva cadavere presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Gioia Tauro.

I Carabinieri che sono intervenuti prontamente sul posto, al momento non escludono alcuna pista.  I rilievi tecnici a cura della Sezione Investigazione Scientifiche del Comando Provinciale dei CC.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


cinque − 4 =