Vittime timore autorita’ che possano non tornare da trasferta.  ”Si farebbe bene a lasciare liberi i Bronzi di Riace di viaggiare per il mondo per essere visti da migliaia di persone”. Lo ha detto il critico Vittorio Sgarbi intervenendo nel Museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza all’inaugurazione della Mostra sul Divino nell’arte sacra contemporanea.

”Non e’ possibile – aggiunge Sgarbi – tenere i Bronzi intrappolati a Reggio, vittime del timore delle autorita’ che possano non tornare da una eventuale trasferta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


tre − 3 =