783_1298Serata d’altri tempi al Centro Sociale Stradellino venerdi sera…l’Inter club “Roberto Vecchioni” era in festa per due traguardi importanti raggiunti Tanti i momenti della serata…alcuni toccanti, infatti era presente il vicepresidente nazionale AISLA Vincenzo Soverino e con l’amico Filipponi e’ stato ricordato sia Stefano Borgonovo che Fabrizio Ricotti “amico di tutti”… e poi tanta solidarieta’ Serata d’altri tempi al Centro Sociale Stradellino venerdi sera…l’Inter club “Roberto Vecchioni” era in festa per due traguardi importanti raggiunti. Si celebravano i 500mila euro donati in beneficenza in undici anni di attivita’ e il compleanno di Roberto Vecchioni che festeggiava i settant’anni. Tutto esaurito per la cena (piu’ che esaurito a dire il vero…ben 190 posti apparecchiati ) e i “ragazzi” del Centro AUSER alle prese con delizie d’ogni tipo per soddisfare gli ospiti del club nerazzurro. Presente ovviamente il presidente Roberto Vecchioni che orgogliosamente ha ricordato la grande somma donata in beneficenza frutto di tante serate e iniziative, le tanti manifestazioni organizzate e tutte portate a termine con successo lodando l’operato dell'”anima” del club..l’amico fraterno Mario Filipponi anche venerdi attento a ogni dettaglio sia tecnico che umano “E’ un successo di tutti” ha concluso il noto cantautore “la gente ci vuol bene perche’ riusciamo a mantenere le promesse che facciamo”… Tanti i momenti della serata…alcuni toccanti, infatti era presente il vicepresidente nazionale AISLA Vincenzo Soverino e con l’amico Filipponi e’ stato ricordato sia Stefano Borgonovo che Fabrizio Ricotti “amico di tutti”… e poi tanta solidarieta’ come sempre, tre donazioni previste :la prima al Centro AUSER per l’acquisto di una autovettura per il trasporto degli anziani, un contributo e’ andato anche alle Scuole di Stradella e Riccardo Ferri grande campione nerazzurro ha ritirato una donazione per una bimba cerebrolesa Elisa Pirovano. Presente l’avvocato Luigi Maria Prisco per consegnare il Premio “Peppino Prisco” a due emeriti iscritti :premiato tra gli applausi piu’ sinceri Antonio Giorgi che con il figlio Fabiano aiutano in modo determinante ogni manifestazione organizzata da Mario Filipponi,infatti la motivazione del riconoscimento e’ stata “500mila euro e’ stato un traguardo possibile anche per chi ci aiuta sempre e la famiglia Giorgi e’ sempre al nostro fianco”… Premio “Peppino Prisco” anche a un personaggio “speciale” l’ “Enocurioso” Valerio Bergamini noto imprenditori pavese , interista DOC e appassioanto di cucina, infatti ha recentemente scritto un libro di ricette e menu’ “Origine del Desiderio di cucinare” venerdi sera Valerio oltreche’ al prestigioso premio nerazzurro ha avuto un altro grande “incomprabile” regalo: la prefazione del suo libro scritta a pugno da Roberto Vecchioni e probabilmente proprio cosi’ scritta verra’ aggiunta al libro che usicra’ a settembre. Serata “tutto cuore” quindi, tanti momenti emozionanti e la supertorta nerazzurra per i due traguardi raggiunti abbinata ovviamente a spumante Giorgi. Il sindaco Pierangelo Lombardi assente per motivi di lavoro ha fatto arrivare a Roberto Vecchioni e Mario Filipponi i complimenti per l’onore che il grande Inter club porta alla citta di Stradella

Fonte : la nuova provincia pavese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ quattro = 7