Nella notte la terra ha tremato cinque volte all’Etna e due al largo della costa calabra. Tutto tranquillo a Roma. E’ questo l’aggiornamento dalla sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. 11/05/2011 – Nella notte la terra ha tremato cinque volte all’Etna e due al largo della costa calabra. Tutto tranquillo a Roma. E’ questo l’aggiornamento dalla sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Questa notte, nell’Etna, sono state registrate cinque scosse di magnitudo superiore a 2.5; altre due della stessa magnitudo nel Tirreno, davanti alla costa calabra. Altre scosse di magnitudo inferiore nell’aquilano e in Val Nerina. A Roma non e’ stato registrato alcun evento.

Gazzetta del Sud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro − = 2