riciclo e solidarietà 2 Satriano MarinaLa Parrocchia Santa Maria della Pace di Satriano Marina, guidata dal Parroco don Michele Fontana, in collaborazione con l’ECO Servizi s.r.l., attività per l’ambiente di Montepaone, con il patrocinio del Comune di Satriano, organizza sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo 2015 una straordinaria raccolta di carta e cartone per beneficenza. L’iniziativa denominata “Riciclo e solidarietà 2” si svolgerà a Satriano Marina dalle ore 08:00 alle ore 17:00 nel piazzale largo Robert Baden Powell accanto la parrocchia. Una iniziativa con due precisi scopi, l’ecologia per il rispetto per l’ambiente e l’importanaza della raccolta differenziata e poi la solidarietà intesa in questo caso con la donazione di un tablet  all’Associazione di Volontariato Ali D’Aquila di Satriano.

In pratica – riferisce l’infermiere professionale Giovanni Montepaone referente dell’iniziativa insieme a Francesca Squillace –  faremo uno scambio con la ditta Eco Servizi s.r.l, noi daremo a loro la carta e il cartone raccolto e loro ci daranno in cambio il tablet, che poi consegneremo all’Associazione Ali D’aquila. Inoltre – continua Montepaone – a tutti i partecipanti all’iniziativa verrà dato in omaggio un pacchetto di fazzoletti di carta.

Si possono raccogliere:giornali, riviste, volantini pubblicitari, libri inutilizzabili, quaderni,album colorati, scatole per dentifricio, saponette, creme, pasta, biscotti, zucchero, cartoni per le pizze (solo se puliti), tetrapack contenitori per bevande e alimenti (solo se lavati, privi dei tappi di plastica e schiacciati), scatole di cartone, interno dei rotoli di carta igienica, carta casa, elenchi telefonici, calendari, insomma tutto quello che e carta e cartone l’importante che sia pulito. Non si raccolgono: nylon,cellophane, carta oleata sporca di alimenti,vernici e olio, fazzoletti, scontrini fiscali, carta carbone.

 Per informazioni: Giovanni Montepaone cell.3389986967 – E.mail: giannino.montepaone@libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


cinque × = 30