I Comandanti di Stazione della Compagnia Carabinieri di Santo Stefano di Camastra, coordinati dal Capitano Adolfo Donatiello, hanno dato il via ad una campagna di sensibilizzazione contro le “truffe”, che colpiscono lefasce più deboli, in particolare la terza età.

Nei centri culturali e circoli per gli anziani, i Carabinieri hanno incontrato gli anziani per fornire loro preziosi consigli e raccomandazioni, anche attraverso la divulgazione di un opuscolo informativo creato appositamente sulle tecniche di truffa più diffuse, con alcuni suggerimenti da adottare per prevenire ma soprattutto per infondere sicurezza e fiducia alla parte più vulnerabile della società.

L’intenzione è di creare punti di contatto e rafforzare la prossimità.  Farli sentire protetti e vivere in un ambiente sicuro, condizione fondamentale per innalzare la qualità della vita e il livello di benessere.

Gli incontri che hanno avuto inizio dal comune di San Fratello e Acquedolci, avranno seguito nei prossimi giorni negli altri territori di competenza della Compagnia Carabinieri di Santo Stefano di Camastra.

Lascia un commento