Nel rispetto della tradizione anche quest’anno, nella cappella dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme, si svolgerà, giovedì 13 dicembre, la manifestazione natalizia con la Santa Messa, alle ore 17:30 , celebrata da Sua Ecc.za Mons. Luigi Antonio Cantafora e a seguire, alle ore 18:15, la Corale di Natale 2012 con il Coro Polifonico “Cantate Domino” diretto dal Maestro Francesco Scaramuzzino, nella Cappella dell’Ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme.

L’iniziativa, giunta alla settima edizione, è promossa, con il sostegno del Direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, dott. Gerardo Mancuso, dall’Associazione Medici Cattolici Italiani ed e curata, con la collaborazione dell’Assistente religioso dell’ospedale, P. Vincenzo De Cicco CM, dal presidente dell’A.M.C.I., dr.ssa Anna Maria Mancini, direttore dell’unità operativa Anestesia e Rianimazione del presidio ospedaliero lametino.

Per l’occasione, l’associazione di volontariato “Intese”, che collabora con il CSM di Lamezia Terme, allestirà una piccola mostra di oggetti natalizi realizzati dal laboratorio riabilitativo “Il filo che unisce”, lavori creati dai pazienti del CSM di Lamezia Terme.

Per gli operatori sanitari sarà un momento per scambiarsi gli auguri e condividere quelle emozioni di grande intensità spirituale che solo questo periodo dell’anno può offrire, ma vuole altresì rappresentare la particolare vicinanza alle persone sofferenti che in questi giorni particolari sono ricoverati nei vari reparti invece che essere nelle loro case, con i loro familiari.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro − 2 =