ghiro-nebrodiE’ stato trasmesso alle autorità competenti nei giorni scorsi il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica promosso dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente e da alcuni residenti in alcuni dei comuni direttamente interessati avverso le deliberazioni regionali e locali che prevedono il trasferimento dei Ghiri dei Nebrodi  dalla zona di popolamento verso una nuova destinazione ed avverso tutte le determinazioni conseguenti di quegli atti di cui il ricorso contiene la richiesta di sospensiva di ogni attività preventiva di preparazione alla stessa cattura dei Ghiri.

Per il rispetto dovuto al Presidente della Repubblica a cui è indirizzato il ricorso, ogni altra comunicazione successiva verrà data solo in presenza di atti formali ed ufficiali sullo stato di avanzamento del ricorso e delle decisioni che ne potranno eventualmente derivare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 × = otto