Si può dire che piove sul bagnato sulle vicissitudini della Società Sportiva Milazzo: infatti, la Commissione Disciplinare Nazionale della Lega Pro di Seconda Divisione con il comunicato ufficiale n°69/CDN del 4 marzo 2013, pubblicato nella sede della Lega a Firenze il giorno 5 marzo, ha sancito la penalizzazione di due punti nella classifica della società mamertina per mancato versamento di imposte IRPEF.

Con siffatto provvedimento in graduatoria i rossoblu, relegati all’ultimo posto nel rispettivo girone, passano da nove a sette punti allorquando mancano nove giornate alla conclusione del torneo.

 

Foti Rodrigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× due = 14