Chiara e Martina su RAI 1Le gemelle Chiara e Martina Scarpari, dopo essere salite sul podio aggiudicandosi un meritatissimo secondo posto l’estate scorsa, tornano in Crimea a rappresentare l’Italia nel festival canoro internazionale “New Wave Junior 2015”, questa volta però in qualità di ospiti d’eccezione.

A seguito dello straordinario successo di pubblico riscosso e dei numerosi attestati di stima da parte della critica, gli organizzatori hanno particolarmente caldeggiato la presenza delle nostre giovani allieve a quello che, senza dubbio, rappresenta l’evento musicale più atteso non solo in Crimea ma in tutti i Paesi dell’ex Unione Sovietica, vedendo concorrere ogni anno giovanissimi talenti provenienti da diverse parti del mondo.

Nella scorsa edizione le gemelline Scarpari si erano aggiudicate la medaglia d’argento, piazzandosi ad un solo punto di distacco dal primo grazie ad una magistrale interpretazione di “Eternità” dei Camaleonti.

Intanto Chiara e Martina sono già sbarcate in Crimea da vere e proprie piccole star internazionali, e nei prossimi giorni si esibiranno duettando con il cantante spagnolo Roberto Kel Torres, insieme al quale avevano già duettato lo scorso dicembre a Mosca.

La manifestazione canora si svolgerà tra l’11 e il 13 agosto e verrà ripresa da tutte le TV nazionali e da parecchie emittenti internazionali. A questo evento le gemelline si presenteranno, ad un anno di distanza dalla loro prima comparsa in terra russa, cresciute sotto l’aspetto vocale, tecnico e musicale, dopo un anno di intenso lavoro svolto presso la Music School del M° Christian Cosentino a Sant’Andrea Apostolo dello Jonio.

Un altro importante appuntamento che vedrà protagoniste queste due giovani promesse della musica italiana verso le quali ci sono molte aspettative e gli occhi puntati da parte degli esperti della discografia italiana.

A Chiara e Martina un grosso imbocca al lupo. A loro arrivi tutto il calore e la vicinanza del pubblico italiano e delle persone a loro care.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× nove = 9