foto asd zafferia Il Presidente e la dirigenza adirati per il risultato «Mi dispiace per l’esito ingeneroso, ma ora pensiamo a domenica e a mettere in riga la squadra – quale elemento pecca di presunzione». Di certo occorre “più concentrazione e più maturità da parte di molti elementi” ci stiamo provando assieme allo Staff tecnico ed alla Dirigenza. Cosa ci aspettiamo da questo campionato e da questa formazione? Ovviamente un miglioramento dal punto di vista tecnico e vedere una squadra più competitiva e grintosa per ottenere risultati vincenti. Proprio per questo a breve la implementeremo la rosa con alcuni innesti per dare maggiore tonicità. Definire rocambolesca la gara di domenica è alquanto riduttivo, a parte il vulcano che borbottava, è stato un incontro entusiasmante quello disputato a Stromboli e che ha visto le due squadre battersi con grande agonismo e rispetto delle regole. Dopo un primo tempo dai ritmi serrati conclusosi 0-0, il secondo tempo e’ stato un susseguirsi di azioni emozionanti; pali, traverse e due gol messi a segno da entrambi le formazioni ed un rigore consegnato agli avversari, fanno credere allo Zafferia di poterla spuntare. Ma quando la gara sembra volgere a favore, gli ultimi dieci minuti succede di tutto. Lo Zafferia si rilassa – qualche litigio interno inopportuno – malauguratamente prima un infortunio, poi un errore difensivo e l’altro tattico ai quali non si può rimediare per via di alcune assenze di cui una ingiustificata che ha visto il mister dover variare la rosa all’ultimo istante, mettono in condizione lo Stromboli di violare duramente la difesa ei segnare a ripetizione 2 reti I padroni di casa prendono così coraggio e segnano altri due gol che hanno fatto correre dei brividi lungo la schiena a dirigenti e tifosi (mentre i giocatori dello Zafferia si punzecchiano tra loro). L’ASD ZAFFERIA è stata punita però non molla, è sempre più determinata perché consapevole delle proprie potenzialità e della ampia rosa a disposizione che necessita di maggiore coordinamento e perfezionamento. Due incontri da recuperare e la gara che si terrà Domenica alle 17.00 in casa al Comunale Galati potrebbe portare vicino alla vetta della classifica l’ASD Zafferia che può definirsi alquanto insidiosa. Valigie pronte per qualche giocatore ha dichiarato il Presidente alla fine del macth e massima fiducia nel mister Ardizzone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 × = trenta due