E’ ripresa da qualche giorno la raccolta dei rifiuti nel comune di Guardavalle. I lavoratori, assunti dalla nuova Ditta che ha ricevuto l’affidamento, hanno ripreso l’attività non appena conclusa la procedura di incarico e di assunzione. Gli operai “traslocati” alla nuova Ditta non percepiscono lo stipendio dal mese di ottobre 2012, come anche precisato nella delibera del 28 dicembre del Commissario Prefettizio Dott.ssa Pino Costanza: “………non è stato possibile poter corrispondere gli emolumenti al personale dipendente relativamente ai mesi di novembre e dicembre 2012 (compresa tredicesima mensilità) nonché poter assolvere al pagamento delle fatture relative a servizi essenziali quali raccolta rifiuti urbani, mensa scolastica, gasolio per riscaldamento edifici scolastici ect. riferite all’ultimo quadrimestre del 2012”.

Riceveranno lo stipendio a Gennaio 2013? Al momento sembra che nessuno possa garantire dal Comune i pagamenti dovuti. Intanto ci vorranno dei giorni prima che la situazione torni alla perfetta normalità e l’auspicio resta quello che Guardavalle non torni in condizioni ambientali del genere. Se la situazione richiede più tempo rispetto all’ordinario è perchè vi sono problemi anche con la discarica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 1 = nove