Nello Pergolizzi, Consigliere Comunale del Gruppo Consiliare Futuro e Libertà per l’Italia scrive al Dott. Luigi Croce, Commissario Straordinario c/o il Comune di Messina, all’Ing. Michel Trimboli, Commissario Liquidatore della Società A.T.O. 3 di Messina e al Dott. Armando Di Maria, Commissario Liquidatore della Società Messinambiente informandoli che diversi cittadini residenti delle zone periferiche della nostra città ed in special modo quelli abitanti in alcune zone della V Circoscrizione – San Licandro, esasperati da una situazione insostenibile, ben oltre il limite dell’emergenza igienico-sanitaria, lamentano la mancata raccolta, da circa due settimane, dei rifiuti che giornalmente alimentano gli immensi cumuli di spazzatura, tanto da occupare stabilmente le corsie della sede stradale, mettendo a serio rischio l’incolumità pubblica dei residenti e di tutti coloro che vi transitano, sia per il rischio di incidenti stradali e sia per le esalazioni tossiche dovute agli incendi che spesso scaturiscono dai suddetti cumuli;

Nello Pergolizzi

Pergolizzi continua scrivendo che, al contrario, nei giorni scorsi, nelle vie centrali della città il disagio è stato tamponato da interventi straordinari da parte della Messinambiente, a differenza delle zone periferiche, dove la situazione è a dir poco allarmante. Il Consigliere attesta, inoltre, che i rifiuti, trasportati dal vento dei giorni scorsi, sono disseminati in ogni dove, tanto che i residenti, uscendo dalle proprie abitazioni si ritrovano davanti cumuli di rifiuti di ogni genere; che tanto degrado, indecente in una cittadina civile, è sicuramente poco decoroso per l’Amministrazione Comunale; che nessun intervento ad oggi è stato effettuato;

 L’esponente politico sottolinea che l’obiettivo di ripulire le zone centrali della città dalla spazzatura in eccesso con estrema precisione e celerità, atteggiamento degno di merito, paragonabile all’efficienza svizzera, purtroppo non è perseguito anche nelle altre zone periferiche della città, non immediatamente visibili, quindi nascoste agli occhi dei visitatori, un po’ dimenticate e sorellastre del centro città, dove è difficile scorgere immondizia di “troppo”; che risulta oltremodo opportuno e necessario intervenire prontamente; che i nostri concittadini hanno diritto ad avere risposte chiare ed interventi tempestivi.

 In conclusione il Consigliere Pergolizzi chiede di ripristinare una situazione di decoro e di sicurezza nei tratti di strada sopracitati, disponendo urgentemente i necessari interventi di pulizia e di rimozione dei rifiuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 + uno =