“Siamo dispiaciuti per la decisione presa, soprattutto per una questione umana, perchè il Fli in Provincia di Messina è sempre stato, contraddistinto da un rapporto sincero e franco, ma in un momento in cui la politica non deve nascondersi dietro l’ipocrisia, ci teniamo, a sottolineare che si tratta di un’azione isolata di meno di una decina di persone in imbarazzo perchè alle scorse regionali non sono riusciti a dimostrare l’ auspicato consenso sul candidato di loro riferimento, come i numeri dimostrano.

Altro che Monti!! Noi guardiamo avanti. Non ci faremo, sicuramente, influenzare da piccoli personalismi che sono compensati da nuove adesioni, che renderemo note domenica prossima nella tradizionale apertura dell’anno politico all’hotel Royal di Messina”. Così Nuccio Ricciardello e Nello Pergolizzi, ripettivamente coordinatore provinciale e coordinatore cittadino per Messina di Fli, commentano il comunicato di uscita dal partito di alcuni iscritti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 3 = undici