Cancelleri e gli altri eletti all’Assemblea Regionale Siciliana, in totale 15, rinunciano al rimborso per le spese elettorali che sembra ammonta a circa 1,4 mln euro. gli stessi hanno fatto avere alla Presidenza ARS una lettera, inviata anche al Presidente della Camera, con la quale dichiarano di rinunciare al rimborso per spese elettorali che secondo quanto calcolato l’importo sarebbe di 1,4 milioni di euro. Fanno anche sapere che è nelle loro intenzioni rivedere l’indennità dei parlamentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette − 3 =