regionecalabria1L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri è nuovamente intervenuto per ricordare che il prossimo 16 ottobre scadrà il secondo bando emesso dalla Regione Calabria per valorizzare i bandi culturali. Sono stati impegnati oltre 5 milioni di euro. Le domande vanno presentate entro il 15 ottobre e, per come prevedono le regole della programmazione europea approvate dalla Regione nel 2007, possono partecipare tutti i soggetti privati iscritti alle Camere di Commercio che operano nei settori pertinenti. Inoltre, per ampliare ulteriormente la partecipazione, è esplicitamente prevista la possibilità di presentare domanda anche per le imprese in via di costituzione.

L’importo massimo concedibile per gestire, promuovere e valorizzare i siti è di 200 mila euro. Gli assegnatari del primo bando con i relativi beni culturali da valorizzare si trovano sul sito istituzionale della Regione Calabria. Caligiuri ha anche scritto ai Sindaci calabresi, ai presidenti delle Camere di Commercio e dell’Unioni Industriali, oltre a sollecitare nuovamente la Sovrintendenza regionale dei beni culturali per diffondere nel modo più ampio questa opportunità. Per ogni informazione ci si può rivolgere ai seguenti recapiti: i.mauro@regcal.it – 0961.856019. Caligiuri ha dichiarato che “per valorizzare i beni culturali in molti casi c’è bisogno di un’integrazione tra pubblico e privato in linea con quanto prevede la riforma del Ministero dei Beni Culturali presentata dal Ministro Dario Franceschini”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 3 = otto