parmigiana reggioAdesso è ufficiale: Londra ha accettato il Record di “Nuova Solidarietà”. La Parmigiana di 378 kg entra nella storia La sede del GWR (Guinness World Record) di Londra ha spezzato la lunga attesa di “Nuova Solidarietà”. Il Presidente, Fortunato Scopelliti, i Dirigenti, i soci e i collaboratori che dal 7 Agosto aspettavano questo momento, adesso possono concretamente festeggiare un evento che darà alla storia la piccola frazione di Salice, periferia nord della città di Reggio Calabria. La parmigiana, realizzata dai giovani dell’Associazione e da alcuni allievi dell’Istituto Alberghiero di Villa San Giovanni guidati da Vittorio Caminiti, era costituita da quattro strati che hanno richiesto l’impiego di 450 Kg di melanzane e di oltre 170 litri di olio per fritture. Per la farcitura sono stati utilizzati 150 Kg di pomodori, 40 Kg di mozzarella, 10 Kg di formaggio locale, 30Kg di mollica, 5 litri di olio extra vergine di oliva e aglio, basilico a volontà. Il gruppo di lavoro era formato da 22 giovani che svolgevano vari compiti: dal taglio delle melanzane a fette alla loro immersione in salamoia, dalla torchiatura delle fette alla frittura in 4 friggitrici operanti in parallelo. Quindi il passaggio dalla fase di frittura a quella di scolatura e, infine, la disposizione in strati nella padella di acciaio di 12 mq appositamente realizzata a forma di melanzana tunisina. La salsa di pomodoro veniva cosparsa su ogni strato di melanzane e su questa venivano distribuiti formaggi e mozzarelle sminuzzate, parmigiano grattugiato e mollica. La padella, lunga più di 8 metri, pesava a vuoto 404 Kg ed il coperchio 500 Kg. Entrambi erano dotati di 4 piastre elettriche riscaldanti da 2 kW ciascuna per un totale di 16 kW. Le operazioni di preparazione della parmigiana sono iniziate alle ore 7.00 con la pesatura della padella vuota certificata da un notaio e due testimoni. Per poterla effettuare la Società Cooperativa Bilanciai di Modena ha inviato sul posto due bilance e del personale specializzato. Quindi si è dato inizio alla preparazione della parmigiana che si è conclusa alle ore 16.00. Successivamente è stato applicato il coperchio per la cottura che ha richiesto circa 4 ore. Un?emozione fortissima per tutti coloro i quali hanno contribuito alla realizzazione della Parmigiana, che lo scorso 7 Agosto, durante il corso della Sagra della Melanzana, ha stupito tutti i presenti arrivando a pesare ben 378 Kg. Il record di 378 kg, ha battuto il precedente Guinness di 220 chili, è stato certificato dal notaio Salvatore Federico che ha posto il sigillo GWR alla presenza di un folto pubblico e di due testimoni: il parroco della comunità cattolica di Salice, reverendo Nicola Casuscelli, e l’Assessore alle politiche sociali del comune di Reggio Calabria, dottoressa Tilde Minasi.

Tempostretto.it – Peppe Caridi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 2 = sei