TGcom – (foto Ansa) – E’ morto il bambino di 8 anni rimasto gravemente ferito in un incidente stradale a Reggio Calabria. L’impatto è avvenuto all’interno di una galleria sulla Statale 106. La vettura con a bordo il bambino è stata tamponata e poi sbalzata su un guard rail. Il piccolo, rimasto incastrato tra le lamiere, era apparso subito grave. Sottoposto ad un intervento chirurgico è deceduto nel giro di qualche ora.

Il piccolo, Francesco Calabrò, è spirato agli Ospedali riuniti della città dove era giunto in condizioni disperate per le ferite subite in seguito allo scontro tra un fuoristrada e l’utilitaria sulla quale era a bordo assieme alla madre, rimasta ferita in modo grave, e ad un’altra persona. Il conducente del fuoristrada è rimasto illeso.

 

L’impatto è avvenuto all’interno di una galleria nei pressi dello svincolo Spirito Santo della statale 106. La vettura con a bordo il bambino sarebbe stata tamponata e poi sbalzata prima su un guard rail, ma gli accertamenti sono ancora in corso, per poi finire in un canale di scolo.

 

Il bambino, che era rimasto incastrato tra le lamiere mentre il fuoristrada ha preso fuoco, è stato soccorso e portato in ospedale dal personale del 118. Poi la morte.

Fonte: tgcom.mediaset.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 × cinque =