Da stasera l’acqua torna in zona Tremulini e Cardinale Portanova. Da domani alle ore 6.00 l’acqua raggiungerà progressivamente tutte le altre  abitazioni della prima e quarta circoscrizione

E’ stato ripristinato il grave guasto che aveva interessato la condotta portante di Sorical nell’area di Condera Contrada Mariannazzo a Reggio Calabria. A darne notizia in una nota l’Assessore alle Manutenzioni del Comune di Reggio Calabria Rocco Albanese che, ringraziando i tecnici impegnati nelle operazioni di ripristino, ha spiegato le modalità adottate dai manovratori comunali per il progressivo ritorno alla normalità dell’erogazione idrica.

Già durante la notte scorsa infatti, dopo l’intervento dei tecnici Sorical, si era proceduto ad una parziale riapertura della condotta, con la portata minima di 40 litri al secondo, per il progressivo riempimento dei serbatoi comunali. Nel tardo pomeriggio di oggi la condotta interessata dall’interruzione è stata completamente riaperta, liberando quindi il deflusso totale verso i serbatoi che si riempiranno durante la notte. Già in serata l’acqua tornerà in zona Tremulini e Cardinale Portanova. Entro le ore 6.00 di domani lunedi 5 luglio si riapriranno le condutture comunali e nel giro di poche ore l’acqua raggiungerà progressivamente tutte le abitazioni delle circoscrizioni interessate dal disservizio.

Contestualmente – ha informato l’assessore – è stata riaperta la deviazione per il deflusso di un’aggiunta di acqua, circa 10 litri al secondo, verso il serbatoio di Ribergo di Pellaro, zona sud, che soffre della diminuzione di portata della condotta del Tuccio. Anche in questo caso, entro domattina, l’acqua raggiungerà le abitazioni.

L’Assessore Albanese è rimasto in contatto con i tecnici di Sorical per tutta la durata dell’interruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro + 7 =