prcDi seguito la nota stampa diffusa dalla Federazione Provinciale di Rifondazione Comunista e del Nucleo di Martone: <<L’atto sconsiderato e vigliacco perpetrato contro la famiglia del Consigliere Comunale del Comune di Martone, Fabio Calvi, indigna i Cittadini martonesi e i Compagni della provincia di Reggio Calabria.

Rifondazione Comunista esprime al compagno Calvi, ed ai suoi familiari, la propria vicinanza. E la piena solidarietà.

Siamo sicuri che la totalità dei Cittadini di Martone condanna senza appello questi atti criminali che tendono a minare la tranquillità del paese. Martone ha bisogno di sviluppo e non di atti vili che lo frenano.

Rifondazione Comunista invita tutte le Istituzioni territoriali a voler vigilare affinché la convivenza civile non subisca le angherie e le prepotenze che la minano alla base, facendola vivere nella paura.>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 3 = sei