Riolo-PrinciottoSaranno più di ottanta gli equipaggi che Sabato 27 e Domenica 28 settembre, a Patti in provincia di Messina, si sfideranno nella prima edizione del Rally Day Golfo di Patti – Tindari. La manifestazione, organizzata dalla scuderia New Turbomark, assegnerà il Trofeo Agostino Biondo e il Memorial Franco Chambeyront. Totò Riolo il pilota da battere.

 Più di ottanta gli iscritti che, a partire da Sabato, circoleranno lungo le strade dei Nebrodi. per disputare la prima edizione del Rally Day Golfo di Patti – Tindari. La kermesse automobilistica, organizzata dalla scuderia New Turbomark, entrerà nel vivo il fine settimana, quando Sabato 27, presso il Municipio di Patti, dalle 15,00 alle 18,30, si terranno le operazioni di verifica tecnico sportiva di equipaggi e mezzi. Sempre nella stessa giornata, ma a San Piero Patti è prevista alle 20,00 la cerimonia di partenza. Domenica 28, il via alle ostilità, con i tre passaggi sulle speciali di “San Piero Patti” e “Tindari” che incoroneranno il vincitore. L’arrivo sempre Domenica, a Patti nel pomeriggio. Diversi i nomi di grido che potrebbero aggiudicarsi la vittoria finale. Confermata a sorpresa la presenza del beniamino del pubblico siciliano Totò Riolo. Il pilota di Cerda sarà al via con il numero uno sulle portiere e dividerà l’abitacolo di una Mitsubishi Lancer Evo 10 con il palermitano Massimo Alduina. A contrastare i favorito ci saranno, sempre su una Mitsubishi Lancer i padroni di casa Pino Barbitta e Seby Rottino. Da tenere d’occhio saranno diversi equipaggi della categoria Super 1600. Con le loro Renault Clio Correnti-Siragusano, Pollara-Princiotto e Armaleo-Armaleo, cercheranno di inserirsi nella bagarre per il successo finale. In Gruppo R con una Renault New Clio il bresciano Luca Tosini, che avrà al suo fianco Peppe La Torre, proverà a essere protagonista. In Gruppo A proverà a mettersi in evidenza Carmelo Molica, che dividerà l’abitacolo di una Renault Clio Williams con Tino Pintaudi. La gara assegnerà il Trofeo Agostino Biondo e il Memorial Franco Chambeyront. Informazioni dettagliate sulla manifestazione si potranno avere consultando il sito: www.rallypattitindari.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


due × 5 =