Proseguono le attività legate alla redazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile della città di Messina e in parallelo con le indagini tecniche è il momento di chiedere ai cittadini il loro contributo. Da oggi, infatti, è possibile per ciascun messinese compilare il “Questionario PUMS Messina 2030” al fine di effettuare indagini sul territorio nell’ambito delle sei Municipalità cittadine. Assieme al PUMS, vengono redatti quattro piani specialistici le cui ricadute saranno concrete e tangibili per la cittadinanza: il Piano della mobilità ciclistica o biciplan, il Piano della mobilità pedonale, il Piano della Sicurezza Stradale e il Piano del Trasporto Pubblico. Nel questionario le domande riguardano i quattro temi cardine dei suddetti Piani in merito alle criticità e alle abitudini, con l’obiettivo di comprendere sulla base delle indicazioni dei cittadini quali progetti ed azioni concrete dovranno essere adottati per aumentare la sicurezza stradale, facilitare l’uso della bicicletta, rendere accessibili i percorsi pedonali ed efficiente il servizio di trasporto pubblico.
Di seguito il link per la compilazione del questionario già attivo e aperto fino a fine giugno:
https://arcg.is/19Oq0v0
Il secondo strumento, altrettanto importante è il “Portale Contributi PUMS Messina 2030”. Accedendo al link riportato di seguito è possibile segnalare idee, buone pratiche e criticità che riguardino la mobilità messinese localizzandole, descrivendole con un breve testo e caricando immagini o documenti utili per lo sviluppo progettuale del PUMS:
https://arcg.is/z0TjC
Si invitano pertanto i cittadini messinesi a compilare il questionario e il portale dei contributi, oltre che diffondere tra amici e conoscenti i link.
Per ulteriori informazioni e dettagli si rimanda alla pagina ufficiale del PUM Messina 2030:
https://comune.messina.it/pums/
Nel mese di luglio sul sito saranno resi pubblici gli esiti del questionario e presentati in anteprima nel 2° Forum PUMS Messina 2030 che si svolgerà online il 30 giugno 2021, nelle prossime settimane sul sito, sui social e sui media saranno resi noti i dettagli per partecipare in prima persona agli incontri e agli Workshop, come avvenuto lo scorso 25-26 Marzo. In merito a quest’ultimo chi fosse interessato è possibile consultare il report con il dettaglio dei contributi di stakeholders e cittadini nella sezione Download del Sito ufficiale del PUMS Messina 2030.
“La compilazione del questionario rappresenta un passaggio importante – evidenzia l’Assessore alla Mobilità Urbana Salvatore Mondello – in quanto ritengo che attraverso le criticità e i reali bisogni manifestati dai cittadini è possibile progettare e migliorare il trasporto pubblico, la sostenibilità energetica ed ambientale, la sicurezza stradale e la sostenibilità socioeconomica per costruire in modo interattivo la mobilità per la Messina del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei − = 4