pulizia_jpg471_377 (1)Si è svolto stamani nei locali della direzione generale dell’AOU “G. Martino” un incontro con i lavoratori del consorzio Miles che gestisce il servizio di pulizia all’interno dell’ospedale. I vertici aziendali hanno ascoltato i dipendenti, oggi in sciopero per i molti ritardi accumulati nel pagamento degli stipendi. Ritardi che, tuttavia, non dipendono dall’Amministrazione; è stato infatti dimostrato in questa sede come il pagamento delle fatture al Consorzio Miles sia sempre avvenuto nei termini e nei tempi previsti dalla legge. L’Azienda ha comunque accolto la richiesta espressa dai lavoratori e dai sindacati, ribadendo che provvederà ad adottare la procedura prevista dall’art 5 del Regolamento di attuazione ed esecuzione del Codice dei contratti. La ditta che ha in gestione l’appalto riceverà, dunque, un sollecito; se non vi sarà riscontro entro 15 giorni, si provvederà alla retribuzione diretta dei lavoratori detraendo il relativo importo dalle somme dovute all’esecutore del contratto”.