Preparazione2Adesso si inizia ad oleare i meccanismi di gioco. Prosegue a ritmi sostenuti la preparazione della Saracena Volley “All Work” in vista dell’esordio in Serie C, massima competizione regionale. Le Saracene hanno svolto la prima dura settimana di allenamento agli ordini del tecnico Peppe Venuto presso il palasport di Via Salvatore Quasimodo a Brolo. «Abbiamo lavorato principalmente sul piano atletico – ha dichiarato il mister. Una settimana di duro lavoro per smaltire la lunga pausa estiva. Abbiamo anche iniziato a riprendere confidenza con il pallone e, nelle prossime settimane intensificheremo il lavoro tecnico. Le ragazze sono motivate e rispondono bene ai carichi di lavoro. Abbiamo davanti tre settimane per arrivare preparati al primo impegno ufficiale, anche se il nostro obiettivo è essere pronti per l’inizio del campionato. Ma la Coppa Sicilia sarà fondamentale per testare gli automatismi di gioco. Abbiamo ancora molto da lavorare, ma sono estremamente fiducioso».

Anche i nuovi acquisti Martina Noemi Brigandì, Francesca Manfrè e Martina Genovesi si stanno inserendo bene nell’ambiente della Saracena Volley, accolte con particolare affetto dal gruppo storico. «Questa nuova esperienza – ha dichiarato la schiacciatrice Martina Genovesi – è iniziata nel migliore dei modi. Sia io che le nuove arrivate ci sono integrate bene nell’ambiente. In questa prima settimana di allenamenti abbiamo curato principalmente l’aspetto atletico e poco quello tecnico. Ma l’ambiente è quello giusto ed il gruppo è compatto. Ritengo che ci sono le condizioni affinchè si possa fare qualcosa di veramente buono. Certamente sarà un campionato molto difficile visto che il livello della Serie C si è alzato notevolmente, ma noi ritengo potremo dire la nostra e ben figurare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei × = 24