La prossima primavera si svolgeranno le elezioni politiche in Italia, per eleggere il Presidente del Consiglio (capo di governo). In realtà in Italia il voto alle elezioni politiche prevede il voto al partito, non al presidente: il partito che raggiunge più voti è quello da cui uscirà il Presidente. ovviamente però, i candidati presidenti associati a ciascun partito si conoscono già da tempo e, proprio per questo motivo, i partiti di destra e di sinistra ricorreranno allo strumento delle primarie per decidere democraticamente (attraverso voto) chi sarà il candidato presidente.

 Ora ci occuperemo delle primarie del centro sinistra. Ecco tutte le informazioniche dovete sapere se volete andare a dire la vostra, votando per il candidato che si presenterà alle elezioni politiche.

 Chi può votare?

Possono votare alle primarie tutti gli elettori (ed elettrici) in possesso dei requisiti di voto previsti dalla legge e coloro che compiono 18 anni entro il 25 novembre, i cittadini europei residenti in Italia ed i cittadini di altri Paesi con regolare permesso di soggiorno e carta di identità. Per poter votare bisogna registrarsi.

 Quando ci si può registrare?

Ci si può registrare dal 4 al 25 novembre è possibile sottoscrivere l’appello “Italia Bene Comune ed iscriversi all’albo degli elettori del centrosinistra. All’atto dell’iscrizione, dopo aver versato un contributo di 2 euro, si riceve il certificato di elettore del centrosinistra.

 Come registrarsi?

Ci si può registrare online al sito www.primarieitaliabenecomune.it . Bisogna poi stampare il modulo e recarsi presso l’ufficio elettorale per completare la registrazione.

 Quando si vota?

Si vota domenica 25 novembre dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

 Cosa bisogna portare con sè quando si vota?

Per votare alle primarie bisogna portare un documento di identità, la tessera elettorale ed il certificato di elettore del centrosinistra (ottenuto mediante registrazione).

 Dove si vota?

Si può votare solo nel seggio collegato al numero della sezione elettorale dove si vota di solito.

 Come trovo il mio seggio?

I seggi elettorali saranno presto disponibili presto sul sito www.primarieitaliabenecomue.it

 Chi posso votare?

Si può scegliere un candidato solo tra: Matteo Renzi, Pier Luigi Bersani, Laura Puppato, Nichi Vendola e Bruno Tabacci. I candidati rappresentano la coalizione partitica formata da Partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà, e il Partito Socialista Italiano.

  E se nessun candidato raggiunge il 50% dei voti?

Se nessun candidato raggiunge la maggioranza assoluta di voti, i due candidati con il maggior numero di voti ricevuti andranno al ballottaggio, per cui si voterà anche il 2 dicembre.

 Ogni volta che ci sono le elezioni politiche, troppe persone si lamentano che nessun candidato li rappresenta: per non doversi lamentare anche questa volta,andate a votare alle primarie. Che siate di centrodestra o di centrosinistra è importante che votiate alle primarie del partito che più vi rappresenta, in modo da dire la vostra sul candidato ideale.

 Fonte: mondoinformazione.com – Scritto da Arianna Colombo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto − 3 =