Con il titolo di Miss Mondo Maria Cristina Sterling, conquistato durante la selezione regionale del 17 aprile, al Salone della Borsa della Camera di Commercio di Messina, la ventenne barcellonese accede direttamente alla fase finale del concorso nazionale, che si terrà, per il quarto anno consecutivo, a Gallipoli, dal 28 maggio all’11 giugno 2011. Quattro, invece, le ragazze fasciate, durante la serata messinese, che si sono aggiudicate il passaggio alla finale regionale in Calabria, prevista a maggio: Clelia Cusmano (Miss Mondo Natura e Benessere), Francesca Romano (Miss Mondo Gil Cagnè), Desirée Prinzivalli e Cristina Palana (entrambe Miss Mondo Fichissima).

Le miss titolate si aggiungono alle ragazze selezionate lo scorso 20 marzo a Villa Musco a Spartà: Isabella Collogrosso (Miss Mondo Maria Cristina Sterling), Emilia Melita (Miss Mondo Natura & Benessere), Mariele Destro e Valentina Mancuso (entrambe Miss Mondo Canon).

Durante la serata, le ventuno miss hanno sfilato in versione casual, in abito da sera, in bikini e con il costume del concorso, e sono state giudicate da una giuria composta da: Leonardo La Rosa, direttore SIAE Messina; Angelo Saeli, responsabile BNL Telethon per l’Italia meridionale; Agata Imbesi, specialista commerciale Messina; Francesca Guglielmo, stilista messinese; Giovanni Aloisi, organizzatore eventi Messina; Roberto Santoro, giornalista di Messinasportiva.it, e Marina Cristaldi, addetto stampa Karamella e Meeting & Kompany.

 

Applausi per Natale Munaò, conduttore della manifestazione, che con le sue canzoni e il suo humor ha intrattenuto il pubblico. Nel corso della serata, si sono esibiti anche i cantanti Amelia La Torre e Giovanni Bribiglia.

L’evento messinese è stato organizzato dalle agenzie Meeting & Kompany di Antonio Grasso e Mary Eventi Per Noi Sposi di Mariella Rizzo, in sinergia con Mario Vitolo, agente regionale Sicilia e Calabria Miss Mondo, e Valeria Pellegrino, coordinatrice regionale del concorso.

Marina Cristaldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 × = otto