Refurtiva 1Argenteria ed orologi di valore riconsegnati alla legittima proprietaria. Il lavoro di squadra degli agenti delle Volanti ha permesso di recuperare la refurtiva trafugata in un appartamento sabato scorso in zona Contesse e di riconsegnarla in poche ore al legittimo proprietario.

Nella serata di sabato 30 novembre, nell’ambito di mirati servizi di intensificazione del controllo del territorio in occasione di un concerto presso il Palazzetto dello Sport di San Filippo, una pattuglia delle Volanti ha notato una donna aggirarsi con fare sospetto nelle aree parcheggio. Ad attirare l’attenzione dei poliziotti è stata una busta di plastica che la donna trasportava e da cui fuoriusciva un mestolo in argento finemente istoriato.

Refurtiva 2Avvicinata la donna e constatatone il visibile nervosismo, i poliziotti hanno controllato il contenuto della sacca al cui interno c’erano una trentina di pezzi d’argenteria e tre orologi di cui uno di alto valore sul mercato.

Interrogata sulla provenienza degli oggetti, la donna non ha saputo fornire alcuna spiegazione plausibile. E’ scattata pertanto la denuncia per ricettazione.

Il mattino seguente una segnalazione di furto in appartamento ha portato gli agenti delle Volanti in zona Contesse dove hanno constatato che ignoti, approfittando della temporanea assenza della proprietaria, avevano messo a soqquadro l’immobile riuscendo ad asportare numerosi pezzi di argenteria ed orologi di pregio.

La legittima proprietaria, dopo aver fornito in sede di denuncia un elenco dettagliato di quanto asportato, ha successivamente riconosciuto gli oggetti sequestrati il giorno prima e fornito altri pezzi del servizio di argenteria, dono di nozze, che i ladri avevano dimenticato e che riportavano identiche incisioni.

Sono in corso ulteriori indagini per risalire agli autori del furto.