I Carabinieri della Stazione di Petrizzi, comandati dal Maresciallo Rotiroti, nell’ambito di servizi di prevenzione e repressione di reati predatori predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Soverato, nella giurisdizione dei comuni di Petrizzi e Gagliato, hanno espletato mirati controlli nell’arco temporale notturno.

L’esito è stato più che positivo, in quanto i militari, giunti nelle vicinanze di via Colombo Giorla, si accorgevano di un soggetto che, armato di tanica e tubo, era intento a sottrarre gasolio da un autoveicolo di un privato cittadino del posto.

Subito i Carabinieri intervenivano riuscendo a non far guadagnare la fuga al soggetto, poi identificato in SIRBU Alexandru, classe 1989, di nazionalità romena già conosciuto alle forze di polizia per precedenti penali

Il gasolio, ben 5 litri di carburante, veniva restituito all’ignara vittima, un pensionato del posto, che, sicuramente in casa alle quattro e mezza del mattino, non avrebbe potuto accorgersi di ciò che stava accadendo.

Inoltre, l’arrestato, all’esito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di arnesi da scasso (tra cui un taglia vetro) e due coltelli di genere vietato, di cui dovrà dare spiegazioni alla competente Autorità giudiziaria.

Il Sirbu veniva tradotto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Soverato, in attesa del rito per direttissima.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette + 2 =