pd logoMessinaSud riceve e pubblica. –  Il Partito Democratico di Messina esprime solidarietà e grande vicinanza all’imprenditore Alessasndro Rizzo vittima di un vile attentato di chiaro stampo mafioso. Purtroppo Messina è oggetto sempre più frequente di questi episodi rispetto ai quali la sola attività di repressione, egregiamente svolta dalle forze dell’ordine e dagli inquirenti, non può bastare. Il nostro territorio è assediato dalla criminalità organizzata che impone la sua legge agli operatori economici, e riserva questi trattamenti a chi non si piega alle richieste del racket. Le Istituzioni sono chiamate a fare la loro parte al fianco degli imprenditori che si ribellano alla tassa della criminalità che costituisce un freno all’economia sana che in questa città vuole operare. Il ruolo delle Istituzioni cittadine non è indifferente. Occorre lanciare una sfida chiara e netta alla criminalità organizzata attraverso politiche di protezione ed incentivo rivolte agli imprenditori che operano nella città di Messina. Il Comune si Costituisca parte civile in tutti i Processi relativi a fatti di racket e faccia sentire a coloro che sono colpiti da fatti del genere la solidarietà concreta delle Istituzioni. Abbiamo proposto in Consiglio Comunale ed in Consiglio Provinciale il Patto Antiracket chiedendo al Sindaco ed al Presidente della Provincia di metterlo in atto insieme agli imprenditori, alle associazioni di categoria ed alle forze dell’ordine. La lotta alla criminalità non si può più estrinsecare in bei discorsi nei convegni bensì occorre mettere in campo azioni concrete per riaffermare la forza dello Stato sulla Criminalità.

Il segretario Comunale del PD Giuseppe Grioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× quattro = 28