policlino intasatoPronto soccorso intasato al Policlinico. “La situazione al pronto soccorso del Policlinico di Messina è difficile: ogni giorno c’é molta gente che pensa di avere l’influenza A. Nelle ultime settimane si è registrato almeno il 30% in più di cittadini che si rivolgono al pronto soccorso allarmati”. Lo dice la direttrice del pronto soccorso del Policlinico di Messina, Mara Gioffré. “Al momento ci sono – continua – solo alcuni casi sospetti di influenza A su cui si sta aspettando la conferma”. Per Gioffré “su questa influenza si è creato un allarme ingiustificato che non fa altro che intasare i pronto soccorsi per problemi che potrebbero essere risolti con il medico di base”. Per quanto riguarda la vaccinazione del personale medico “in ospedale si sta procedendo con celerità – conclude – anche se la percentuale è ancora bassa: si attesta al 20%”.
Fonte: Siciliainformazioni.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 × = trenta cinque