(Video/Intervista all’interno) – Indetta da Cisl-FP e Uil-FPL per venerdì 18 novembre alle ore 17.00 un’assemblea cittadina presso il Poliambulatorio di Salita Contino per difendere la chiusura dell’ospedale piemonte, affinchè – dice il comunicato – si possa realizzare un centro di riferimento per l’emergenza/urgenza con 121 posti letto con il supporto di tutta la specialistica ambulatoriale. All’Assemblea cittadina – prosegue il comunicato- sono stati invitati il sindaco di Messina, l’Asserssore alla salute Massimo Russo, il Presidente della VI Commissione Sanità dell’Ars e tutta la Deputazione Regionale Messinese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 2 = due