IMG_1889Nella Sicilia occidentale è il Reggimento “Lancieri di Aosta” (6°) che, con il comando di Piazza, concorre alla sicurezza del territorio in concorso alle forze di polizia, svolgendo compiti di vigilanza dei siti sensibili e pattugliamento congiunto mirato alla lotta alla criminalità organizzata e al controllo del territorio.

Alle dipendenze del Reggimento “Lancieri di Aosta” (6°), comandato dal Colonnello Marco Buscemi, opera l’82° Reggimento Fanteria “Torino” nella provincia di Caltanissetta; il 46° Reggimento Trasmissioni nella provincia di Trapani ed il Reggimento Supporto Tattico NRDC-ITA sottosettore di Lampedusa.

IMG_1877Nell’operazione sono impegnati circa 360 tra uomini e donne, con una media di impiego giornaliero di 36 squadre, composte almeno da 3 uomini ciascuna, per circa 698 pattuglie congiunte, per un totale di 60.000 kilometri percorsi e più di 667 persone controllate ed identificate, di cui almeno 58 accertamenti si sono conclusi con l’accompagnamento in Questura o nelle caserme dei Carabinieri e Guardia di Finanza e, successivamente, con un significativo numero di persone denunciate ed arrestate.

Il significativo coinvolgimento dell’Esercito, che si distingue per la versatilità di impiego del proprio personale, e la distribuzione capillare delle unità sul territorio hanno dato un significativo impulso alla lotta alla criminalità a favore della sicurezza dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 5 = nove