SAM_5660Unico slogan “Tutti protagonisti nessuno escluso”.  L’aspettativa era tanta e il risultato è arrivato. Più di 100 guardavallesi, domenica scorsa hanno partecipato alla “Prima giornata ecologica e del volontariato” dal titolo “Guardavalle è di tutti, l’indifferenza no”, organizzata da un comitato spontaneo di cittadini guardavallesi, guidati da Giovanni Montepaone e Paolo Squillacioti, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Guardavalle.

Una giornata all’insegna della sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente condizione di salute, benessere, legalità, economia e sviluppo sostenibile.

La giornata ha avuto inizio alle ore 08:00 con il raduno dei volontari in piazza De Andre’.

Tra i tanti partecipanti spiccava anche la presenza del sindaco e di altri amministratori, che, come gli altri, hanno indossato i guanti, la tuta ed hanno ripulito parte del territorio. Forse hanno fatto poco, forse c’è da fare di più, ma intanto lo hanno fatto.

I volontari divisi in squadre e armati di guanti, pale, sacchi per raccogliere i rifiuti, rastrelli, decespuglatori e tutto ciò che poteva essere utile in questo caso, si sono dedicati alla pulizia straordinaria della piazza De Andre’, del lungomare e della villetta comunale Nicholas Green. La “giornata lavorativa” ha avuto inizio alle ore 08:30.

I partecipanti hanno operato con buona volontà muniti di attrezzature proprie. Tantissimi i partecipanti, molti adulti e numerosi i bambini che, pulendo-giocando, non solo hanno contribuito a riqualificare questi luoghi importanti del paese ma hanno anche conosciuto l’importanza dell’ecologia e i danni che possono derivare dal problema concreto dell’inquinamento ambientale.

Sono stati riempiti decine di sacchetti per i rifiuti con bottiglie di plastica e di vetro, pezzi di ferro, polistirolo, lattine di alluminio, residui di vita marittima dello scorso anno e altri oggetti inquinanti.

 E’ stata tagliata anche l’erba alta e si è provveduto alla potatura delle siepi e degli alberi.

Entusiasmo alle stelle e un clima decisamente sereno e festoso hanno accompagnato le operazioni di pulizia. L’iniziativa è stata un successo e si è dimostrata, oltre che utile , anche un’opportunità di condivisione.

La giornata si è conclusa con un momento conviviale, offerto dall’Amministrazione Comunale, presso il lido Barbarella, a beneficio del palato di tutti i volontari.

Molto soddisfatti del successo ottenuto dall’iniziativa i due promotori della giornata.

 “Sicuramente un esercizio di cittadinanza attiva quello compiuto domenica scorsa” ha riferito  Paolo Squillacioti.

Giovanni Montepaone ha dichiarato: “Una giornata organizzata per tutti coloro che hanno a cuore il nostro territorio e la sua salvaguardia. Siamo molto contenti e soddisfatti per la numerosa partecipazione. Questo dimostra che le famiglie, adulti e bambini,  hanno ancora vivo il desiderio di stare insieme e di passare il proprio tempo libero a contatto con la natura”.

Molto soddisfatto anche il sindaco di Guardavalle Giuseppe Ussia, il quale ha espresso un sentito ringraziamento a tutti i volontari partecipanti, che dalle ore 08:00 fino alle 17:00 hanno lavorato instancabilmente, garantendo la riuscita della giornata ecologica.

Il prossimo appuntamento – già programmato dagli stessi organizzatori –  sarà domenica 16 giugno, con inizio alle ore 09:00 a Guardavalle Superiore presso la villetta comunale sul lungofiume.

Sicuri di raddoppiare le presenze del primo appuntamento, il comitato spontaneo di cittadini guardavallesi ringraziano tutti coloro che vorranno partecipare. Tutti insieme, infatti – concludono –  possiamo contribuire a mantenere ed a consegnare ai nostri figli un ambiente più pulito.

Un pensiero su “Obiettivo raggiunto. Grande successo per la giornata ecologica a Guardavalle Marina.”
  1. In merito a questa iniziativa,ieri eravamo sulla Gazzetta del Sud con un bel articolo più la foto scritto da Vetrano Angela;oggi invece siamo sul Quotidiano della Calabria con un articolo scritto dal bravo PROF Laganà.

I commenti sono chiusi.