VIDEO E FOTO – In questi giorni presso la Galleria Santa Marta a Messina si sta svolgendo l’esposizione permanente dell’artigianato. La manifestazione ha preso il via sabato 1 dicembre e si protrarrà sino alla fine del mese. Sulle coloratissime bancarelle sono esposti i lavori realizzati dagli artigiani che propongono direttamente ai visitatori la loro creatività, fantasia e manualità. L’idea è nata dall’Associazione Onlus “Il Risveglio” e dall’Associazione Culturale “I Malacumparsa” che per le festività natalizie hanno deciso di offrire  ai cittadini messinesi e a tutti coloro che vorranno raggiungere la Galleria Santa Marta un ricco programma di iniziative, mostre e animazioni per giovani e famiglie.

 “Un modo per rivalutare questo sito storico di cui che ben pochi conoscono il luogo e la storia e anche per apprezzare i lavori e la bravura dei signori artigiani che abbiamo a Messina, i quali riescono a realizzare dei veri capolavori. – ha spiegato il presidente dell’Associazione “Il Risveglio” Cetty Cafeo  – Un innovativo e flessibile luogo di esposizione creato per offrire ai cittadini iniziative di promozione e commercializzazione delle opere locali, ma anche un luogo dove poter scoprire produzioni locali, artigianato, artisti locali, teatro, serate musicali ricreative e tantissime altre iniziative che danno spunto per momenti di aggregazione.”

“Natale in Galleria” offre l’occasione ai visitatori di conoscere più da vicino il “saper fare” tipico del mondo artigiano attraverso i moltissimi prodotti esposti: dalla gastronomia all’oggettistica, decorazioni natalizie, manifatture ricamate, bigiotteria,dolciumi dal tema natalizio e presepi completi e componenti degli stessi.

Il 14, 15 e 16 dicembre sempre alle ore 21.00, all’interno della Galleria la Compagnia Teatrale “I Malacumparsa” darà vita alla rappresentazione “Correva l’anno 1943….. (‘na storia scurdata..:): un pò dramma e un pò commedia, per rievocare usi, costumi e sentimenti di Messina durante i bombardamenti del 1943.

Giovanni Gugliandolo, attore e vice presidente della compagnia, precisa che “è una storia tra leggenda e realtà, perché le cose successe in questo sito negli anni di guerra sono parecchie. Tutto parte da un libro scritto per raccontare un evento successo realmente in questo luogo. Il tutto sarà rappresentato da ragazzi che hanno a cuore il bene della nostra città.”.

Vi sarà anche una lotteria per una raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore. “L’Associazione “Il Risveglio” – precisa la Sig. Cetty Cafeo – è una associazione Onlus e come tale ha uno scopo sociale, appunto lo scopo dell’intera manifestazione. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza.”

Di seguito le prossime iniziative all’interno della Galleria Santa Marta:

  • 12 dicembre: Golden Trio;
  • 13 dicembre ore 21.00: Serata musicale ricreativa, selezione musicale a cura dell’Associazione MaryWebEventy;
  • 14, 15 e 16 dicembre ore 21.00: Rappresentazione teatrale “Correva l’anno 1943….. (‘na storia scurdata..:) con la compagnia “I Malacumparsa
  • 18 dicembre ore 21.00: La compagnia “I Malacumparsa” con “Ritagli Teatrali”
  • 20 dicembre ore 20.00: Degustazione di “Pane cunsato e focaccia messinese”
  • 28 dicembre ore 20.00 Estrazione lotteria. La serata sarà allietata dal maestro Alfio Scandurra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


tre + = 11