grioli primarieMessina – Si è svolta nella mattinata di ieri presso la Sala Giunta della Provincia Regionale – Palazzo dei Leoni,  la conferenza stampa dell’ex Segretario Cittadino del Partito Democratico di Messina Giuseppe Grioli inerente la presentazione di simbolo e nome della nuova lista “La Farfalla Libertà e Partecipazione”. Grioli ha presentato la piattaforma programmatica a partire dalla quale, insieme ad altri soggetti politici del centrosinistra, associazioni, movimenti e esponenti del mondo del lavoro, delle professioni e dell’impresa, è stata costituita per partecipare al rinnovo del Consiglio Comunale di Messina. Al programma della “La Farfalla” , che sostiene la candidatura alla carica di sindaco di Felice Calabrò, partecipano, tra gli altri, insieme a Grioli, il gruppo del consigliere provinciale Maurizio Palermo, consigliere provinciale di Italia dei Valori, Emilio Fragale, già direttore generale del Comune. Nella presentazione si è voluto più volte  sottolineare che non si tratta di una lista civica ma bensì di una lista di impegno civile. Da quanto è emerso in conferenza stampa, Grioli, che non sarà tra i candidati, unitamente agli aderenti alla nuova lista “costringeranno Felice Calabrò a vincere le elezioni amministrative”. “Il futuro Sindaco – dice il massimo esponente  – per quello che ci riguarda deve essere autonomo nella scelta della sua giunta. Gli ideatori della lista “La Farfalla” chiedono a Calabrò di indicare, prima che si vada a votare, i nomi degli assessori che dovranno essere scelti fra le migliori competenze della città. Precisano, inoltre, di essere contrari ad una giunta costituita da consiglieri comunali o da persone che siano stati accanto a Buzzanca o a Ricevuto per lo svolgimento di incarichi assegnati agli stessi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 6 = quaranta otto