Messina e provincia – Continuano i controlli degli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale coadiuvati da personale delle Volanti nelle aree maggiormente frequentate della movida messinese.

I servizi sono stati intensificati nei principali luoghi di ritrovo che nelle ore notturne interessano un elevato numero di avventori.

Particolare attenzione è stata riservata ai controlli amministrativi all’interno di numerosi pub, bar e discoteche del centro storico cittadino lungo le vie I° Settembre, Garibaldi, largo San Giacomo e Piazza Duomo al fine di verificare che tutte le norme e prescrizioni previste a garanzia di avventori e residenti delle differenti zone vengano rispettate.

Nel corso dei suddetti controlli, gli agenti hanno proceduto a denunciare il titolare di un esercizio commerciale ai sensi dell’articolo 681 c.p. – apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento – all’interno del quale sono stati organizzati trattenimenti danzanti senza la prevista licenza di polizia.

Ulteriori attività di controllo del territorio sono state organizzate in provincia ed in particolare nella cittadina di Milazzo, zona contrada Borgo, dagli agenti del locale Commissariato di P.S. coadiuvati da personale della Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Nelle aree interessate sono stati intensificati i posti di controllo volti ad assicurare il rispetto del Codice della Strada ed in particolar modo a contrastare condotte illecite quali guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Sono un’ottantina i veicoli sottoposti a verifiche, un centinaio le persone controllate, circa quaranta gli illeciti al Codice della Strada contestati ed alcune le patenti per guida in stato di ebbrezza ritirate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 4 = otto