soverato arrestoNella giornata appena trascorsa, verso le ore 17:30 circa, in Montauro (CZ) contrada Botterio, all’esito di predisposti servizi per la prevenzione dei reati predatori nell’ambito del territorio di competenza della Compagnia CC di Soverato, appositamente previsti a tutela dei cittadini nel finesettimana, i militari dell’Aliquota Radiomobile traevano in arresto in flagranza di reato di furto in abitazione Benassai Alfredo, residente a Catanzaro e classe 1979, disoccupato e pregiudicato.

Il ladro venivano sorpreso dai Carabinieri all’interno di una abitazione, in cui si era introdotto dopo aver effratto una porta finestra con arnesi da scasso, e, nel tentativo di fuggire alla cattura, dapprima si nascondeva all’interno della casa e poi, non conscio che i militari, nel mentre procedevano all’ispezione dei locali interni, avevano circondato l’esterno della casa, tentava di scappare lanciandosi da una finestra; tuttavia, i Carabinieri lo bloccavano immediatamente. Gli arnesi da scasso venivano sequestrati (una tenaglia, due cacciavite, 1 paio di guanti ed una lampadina a led).

Identificato e svolte le attività di rito presso la caserma dei Carabinieri di Soverato, il malvivente veniva dichiarato in arresto e trattenuto presso le celle di sicurezza del citato Comando dell’Arma, in attesa del rito per direttissima, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro × 5 =