Il mosaico scoperto, che è un intero pavimento, sembra essere il più grande tra le scoperte al sud. Il mosaico è stato rinvenuto a Monasterace, detta anche l’antica Kaulon, nel corso della 14a campagna di scavi archeologici promossa dalla Soprintendenza dei beni archeologici della Calabria, diretta dal professore Francesco Cuteri, con la supervisione della direttrice del museo archeologico della cittadina jonica Maria Teresa Iannelli.

A riferire la notizia dell’importante scoperta è stata Maria Carmela Lanzetta, Sindaco di Monasterace.  Secondo l’archeologo Francesco Cuteri, che ha rinvenuto il mosaico che risulta essere  ben conservato, e’ il piu’ grande di epoca ellenistica scoperto nel sud Italia. Il sito, tra i piu’ grandi del meridione, risale al IV secolo a. C.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


4 × = venti quattro