Foto dal web

(AGI) – Bovalino (Reggio Calabria), 19 gen. – La carcassa di uno Zifio, cetaceo di grandi dimensioni (4 metri e 25 cm di lunghezza) e’ stata ritrovata sulla spiaggia di Monasterace, nel reggino. Il cetaceo potrebbe essersi smarrito ed arenato. Secondo Marilene Bonavita, presidente dell’associazione ambientalista “Oltre l’Arcobaleno Onlus”, “allo stato non si conoscono le cause dello spiaggiamento e della morte”. Non si esclude che a causare la fine dell’animale sia stato l’ impatto con una rete da pesca. Il Servizio veterinario dell’ASP provvedera’ alle procedure legali per l’autopsia e lo smaltimento della carcassa. (AGI) RC2/Adv

Fonte: AGI.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove × 4 =