polizia 28Concussione, abuso d’ufficio e falso i reati contestati. La Polizia di Stato sta eseguendo un’ordinanza applicativa  di misure cautelari emessa dal GIP presso il Tribunale di Barcellona P.G., su richiesta di quella Procura della Repubblica, a carico di amministratori e funzionari, sia in carica che non più in servizio, del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, ritenuti responsabili dei reati di concussione, abuso d’ufficio e falso.

Ulteriori dettagli saranno resi nel corso di una conferenza stampa che si terrà stamani, alle ore 11.00, presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza dell’anzidetto Comune.